Foto del complesso bandistico


Durante un concerto alla Camera dei Deputati del 21 marzo 2011 Riccardo Muti, per sottolineare l'importanza del fare musica d'insieme, si è espresso con queste parole:

«L'orchestra e il coro sono l'esempio della società ... Tutti suonano parti diverse ma tutte devono tendere a un bene comune che è al di sopra di tutti, cioè all'armonia. E noi siamo in un mondo privo di armonia in questo momento, per questioni di disgrazie naturali o per altre ragioni. È un mondo disarmonico. La musica non è un intrattenimento per passare un po' di tempo: la nostra funzione è di creare una società armoniosa ... Il direttore d'orchestra è colui che più o meno ha un'idea certe volte cretina e certe volte possibile, la porta all'orchestra che la può condividere o no, ma se la condivide tutti tendono non al proprio bene della propria sezione ma al bene superiore che è il bene di tutti, cioè è il significato di come la società deve essere costruita. Se noi questo lo insegniamo ai bambini avremo pian piano una società migliore, quindi la nostra non è solamente una funzione di cultura nel senso di far sentire Verdi ecc. ma di costruire una società migliore ... Ciò che le parole molto spesso non possono fare la musica fa».

Non possiamo non condividere il pensiero del M° Muti: nel suo piccolo, anche la Banda Civica di Cittadella cerca di dare il proprio contributo per trasformare queste parole in realtà.

Avvisi

Prossimi appuntamenti